logo

Cos’è una SPAC

SPAC
  • La Special Purpose Acquisition Company (SPAC) è un veicolo di investimento quotato il cui scopo è raccogliere fondi al fine di acquisire e/o fondersi (Business Combination) con una società operativa non quotata (Target)
 
Promotori
  • I promotori costituiscono il management operativo della SPAC ed i soggetti deputati a individuare la Target e negoziare la Business Combination – la qualità e lo standing dei promotori sono i requisiti fondamentali alla base del successo di una SPAC
  • I promotori investono il proprio capitale nella SPAC per finanziare l’attività operativa ed i costi dell’IPO della SPAC
  • I promotori sono remunerati attraverso azioni speciali che verranno convertite in azioni ordinarie (con un rapporto tipicamente pari a 1:6) al momento della fusione al raggiungimento di determinati livelli di prezzo
 
Tempistiche
  • La SPAC ha 24 mesi per effettuare la Business Combination, pena lo scioglimento della stessa. In caso i scioglimento i fondi raccolti e depositati in un escrow account, saranno utilizzati per liquidare gli azionisti
  • Successivamente alla Business Combination la società Target si fonde con la SPAC, ritrovandosi così quotata e pronta a passare sul mercato finale di riferimento (MTA o STAR)
 
Protezione soci minoranza
  • L’acquisizione della società Target deve essere approvata dall’assemblea della SPAC
  • Se l’assemblea non approva l’operazione, i promotori ricominciano la ricerca di una nuova società target
  • Gli azionisti che non abbiano concorso all’approvazione dell’acquisizione potranno ricorrere alla liquidità detenuta nell’escrow account per essere liquidati
  • La Business combination potrà perfezionarsi solo in caso di recesso inferiore al 30%; diversamente la SPAC verrà posta in liquidazione
 
 
 
  • Ciclo di vita della SPAC

  • Vantaggi della SPAC